AdSense

lunedì 9 maggio 2011

Tra le rovine


Sotto la luna
tremore e paura.
Singhiozzano
fragili ricordi.
Sotto la Luna
la tua tremula mano
tocca la rovina
riflessa nel lago.
Reclami i tuoi abbagli,
i sospiri tra i secoli,
la spuma del tempo
tra i rampicanti.
L’epoca del lampo
il pulviscolo
dello spirito labirintico
che penetra nel sangue
del greto secco.