AdSense

martedì 25 febbraio 2014

Racconto minimo 062

I cani abbaiano ancora, dopo la notte insonne. Il tuo rantolare è già fuori dalla memoria, assorbito dal sorriso dell'alba. Rimane solo il passaggio di aguzze parole che non abbandonano questo mondo.